Franchising pasticceria come aprire un laboratorio con il finanziamento

Franchising pasticceria e tutti i finanziamenti per aprire un laboratorio

Permettiamoci  il gioco di parole, ma i dolci sono il sale della vita ed aprire un franchising pasticceria è sicuramente un buon punto di partenza.
A ognuno di noi piacciono i dolci e ci piacerebbe consumarli ogni giorno. Per molti crearli è anche un lavoro appassionante ma a causa della mancanza di fondi non è possibile realizzare il proprio sogno.  Non tutti possono chiedere i finanziamenti alle banche anche per colpa dell’eccessivo costo del mutuo.

aprire un franchising pasticceria

A questo proposito vengono in aiuto varie tipologie di fondi sia a livello regionale, statale ed europeo che danno una grande opportunità per chi volesse intraprendere l’apertura di un laboratorio di pasticceria in Italia.

I finanziamenti sono o a fondo perduto o a tasso agevolato (1-2%) e danno la possibilità di aprire in proprio il laboratorio di pasticceria.

Come poter usufruire dei fondi

Per conoscere i vari tipi di finanziamenti occorre visitare alcuni siti che si occupano nello specifico dei fondi come: i CONTRIBUTI EUROPEI E REGIONALI E IMPRENDITORIA FEMMINILE.

Per accedere a questi siti bisogna avere dei requisiti particolari:

  • la maggiore età
  • essere disoccupato al momento della domanda per richiedere il finanziamento
  • non essere insolventi nei pagamenti
  • costituire una società
  • presentare alla commissione un piano d’impresa valido
  • non aver mai avuto fallimenti
  • mantenere un’attività per almeno cinque anni

per quanto riguarda invece il sito di Invitalia bisognerà avere oltre ai requisiti sopra esposti anche l’appartenenza a queste regioni:

  • Abruzzo
  • Basilicata
  • Calabria
  • Campania
  • Molise
  • Puglia
  • Sardegna
  • Sicilia.

bisognerà avere anche la residenza continua da più di sei mesi e anche la sede legale, amministrativa ed operativa dovrà essere in queste regioni.
Ottenuta l’idoneità potrete avviare la vostra attività accedendo al finanziamento che verrà erogato in questo modo:

  • 50% a tasso agevolato e il restante 50% a fondo perso
  • finanziamento a tasso agevolato al 100%
  • quota elargita totalmente a fondo perduto

Non vi resta ora che aprire la vostra pasticceria e se volete approfondimenti ulteriori andate a consultare la guida completa di come aprire una pasticceria

Leave a Reply